Artists

Artists

Trouveur Valdotèn

Liliana Bertolo voce
Alessandro Boniface organetto diatonico, fisarmonica, voce
Rémy Boniface organetto diatonico, violino, voce
Vincent Boniface organetto, fiati, percussioni, voce

Nato alla fine degli anni ’70, il gruppo “Trouveur Valdotèn” continua il suo percorso di ricerca etno-musicologica nelle Alpi occidentali inseguendo lo scopo di dare a questa espressione culturale una dimensione vivente, attuale e sensibile al paesaggio sonoro dei giorni nostri. L’ultimo album dei Trouveur, “Cromozome” è il risultato di un lavoro di analisi e di elaborazione di un patrimonio orale fatto di canti e di danze, di immagini sognate o di circostanze reali, che concorrono alla salvaguardia della specificità di una regione francofona dello stato italiano come la Valle d’Aosta. Questo album vuole essere anche un bilancio del lavoro compiuto e degli incontri fatti in questi anni, che hanno allargato gli orizzonti e le intenzioni musicali dei membri di questa famiglia che ha saputo fare di una passione un mestiere, eredità di una memoria dinamica che sopravvive grazie all’apporto creativo dei suoi attori.

Il concerto è una rara occasione di ascoltare l’esecuzione di questo materiale per la più parte inedito, che mantiene il suo carattere arcaico d’origine messo in valore da arrangiamenti ricchi di freschezza e dinamismo. La dimensione propriamente familiare di questo atipico ensemble di musicisti composto dai membri della famiglia Boniface (padre, madre e due figli) avvicina l’orecchio e il cuore dello spettatore, che attraverso la musica scopre una realtà culturale e linguistica ancorata alla storia di questa regione di montagna che è la Valle d’Aosta e più in generale della zona delle Alpi Occidentali.